Applicazione

L'oggetto application incapsula il contesto di esecuzione all'interno del quale viene processata una richiesta. Il suo compito principale è quello di raccogliere alcune informazioni basilari relative alla richiesta, ed indirizzarle ad un appropriato controller per essere ulteriormente processate. È utilizzato anche come luogo centrale per mantenere le impostazioni di configurazione a livello applicazione. Per questa ragione l'applicazione è chiamata anche front-controller.

L'applicazione è istanziata come singleton attraverso l'entry script. Si può accedere al singleton d'ovunque tramite Yii::app().

1. Configurazione dell'applicazione

Di default, l'oggetto application è un'istanza di CWebApplication. Per personalizzarla, di solito si utilizza un file di configurazione (o array) per inizializzare le proprietà quando viene istanziata. Un metodo alternativo di personalizzazione è quello di estendere CWebApplication.

La configurazione è un'array con coppie di chiave-valore. Ogni chiave rappresenta il nome di una proprietà dell'istanza application, ed ogni valore il suo corrispondente valore iniziale. Per esempio, il seguente array di configurazione imposta le proprietà di name e di defaultController dell'application.

array(
    'name'=>'Yii Framework',
    'defaultController'=>'site',
)

Di solito si memorizza la configurazione in uno script PHP separato (p.e. protected/config/main.php). All'interno dello script, viene restituito l'array di configurazione come segue:

return array(...);

Per applicare la configurazione, si passa il nome del file di configurazione come parametro al costruttore dell'application, o a Yii::createWebApplication() nel modo seguente, di solito nell'entry script:

$app=Yii::createWebApplication($configFile);

Suggerimento: se la configurazione dell'applicazione è molto complessa, possiamo dividerla in più file, ognuno riportante una porzione dell'array di configurazione. Quindi, nel file di configurazione principale, possiamo, tramite la funzione PHP include(), includere gli altri file di configurazione ed unirli in un array di configurazione completo.

2. Cartella Base dell'Applicazione

La cartella base dell'applicazione è la cartella principale dove si trovano tutti gli script e i dati PHP sensibili alla sicurezza. Di default, è una sottocartella chiamata protected che si trova all'interno della cartella contenente l'entry script. Può essere personalizzata settando la proprietà basePath nella Configuratione dell'applicazione.

I contenuti all'interno della cartella base dell'applicazione dovrebbero essere protetti essendo accessibili degli utenti Web. Con Apache HTTP server, questo può essere facilmente ottenuto posizionando un file .htaccess all'interno della cartella principale. Il contenuto del file .htaccess dovrà essere:

deny from all

3. Componenti dell'Applicazione

Le funzionalità dell'oggetto application possono essere facilmente personalizzate ed arricchite grazie alla sua architettura flessibile a componenti. Quest'oggetto gestisce una serie di componenti dell'applicazione, ognuno dei quali implementa specifiche funzionalità. Ad esempio l'oggetto esegue alcune elaborazioni iniziali di una richiesta utente con l'aiuto dei componenti CUrlManager e CHttpRequest.

Configurando le proprietà dei componenti di un'istanza dell'applicazione, si può personalizzare i valori della classe e della proprietà di ogni componente utilizzato. Per esempio, possiamo configurare il componente CMemCache in modo tale che per il caching utilizzi diversi server di cache, come questo:

array(
    ......
    'components'=>array(
        ......
        'cache'=>array(
            'class'=>'CMemCache',
            'servers'=>array(
                array('host'=>'server1', 'port'=>11211, 'weight'=>60),
                array('host'=>'server2', 'port'=>11211, 'weight'=>40),
            ),
        ),
    ),
)

Qui sopra abbiamo aggiunto l'elemento cache all'array components. L'elemento cache determina che la classe del componente sia CMemCache e che la proprietà dei suoi server debba essere inizializzata in questo modo.

Per accedere ad un componente, usa Yii::app()->ComponentID, dove ComponentID si riferisce all'ID del componente (es. Yii::app()->cache).

Un componente può essere disabilitato impostando nella configurazione il parametro enabled come false. Quando si accede ad un componente disabilitato si ottiene come risultato null.

Suggerimento: di default i componenti sono creati quando necessari. Ciò significa che un componente non può essere creato se non è stato acceduto durante una richiesta. Come risultato, le perfomance totali non sono degradate persino quando un'applicazione è configurata per utilizzare molti componenti. Per Alcuni componenti (es. CLogRouter) potrebbe essere necessario che vengano creati senza tener conto se siano stati acceduti o meno. Per far ciò, elenca i loro ID nella proprietà preload dell'applicazione.

4. Componenti Core dell'Applicazione

Yii predefinisce una serie di componenti core per fornire funzionalità tipiche per le applicazioni Web. Per esempio, il componente request è utilizzato per raccogliere le informazioni di una richiesta utente e fornire informazioni come l'URL richiesto ed i cokie. Configurando le proprietà di questi componenti core, possiamo cambiare il comportamento di default di quasi ogni aspetto di Yii.

Ecco una lista di componenti core che sono pre-dichiarati da CWebApplication:

5. Ciclo di vita dell'Applicazione

Quando viene gestita una richiesta, una applicazione seguirà il seguente ciclo di vita:

  1. Pre-inizializza l'applicazione con CApplication::preinit();

  2. Impostazione della classe autoloader e della gestione degli errori;

  3. Registrazione dei componenti core;

  4. Caricamento della configurazione dell'applicazione;

  5. Inizializzazione dell'applicazione con CApplication::init()

    • Registrazione dei comportamenti dell'applicazione;
    • caricamento dei componenti statici;
  6. Generazione dell'evento onBeginRequest;

  7. Processo della richiesta:

    • Raccolta delle informazioni riguardanti la richiesta;
    • Creazione di un controller;
    • Esecuzione del controller;
  8. Generazione dell'evento onEndRequest;

$Id: basics.application.txt 3251 2011-06-01 00:24:06Z qiang.xue $

Be the first person to leave a comment

Please to leave your comment.